in

Sennori, ferito con martellate al volto: bar della lite chiuso per 30 giorni

Il Questore di Sassari ha chiuso per 30 giorni il bar di Sennori nel quale era iniziata la violenta lite che aveva portato in ospedale Patrizio Carboni, 22 anni, di Sorso. 

Il grave episodio risale alle sera del 19 febbraio. Il giovane era stato circondato e picchiato in strada, poi colpito al volto anche con un martello. 

In poche ore era stato individuato il responsabile, un minorenne che è stato denunciato in stato di libertà. 

La Questura, «valutata la gravità dei fatti verificatisi che hanno avuto origine all’interno del locale e la necessità di impedire pericoli per l’ordine e la sicurezza dei cittadini», dopo le indagini della divisione amministrativa,  «ha decretato la sospensione della licenza relativa al pubblico esercizio bar per 30 giorni, con conseguente chiusura della struttura». 

(Unioneonline/E.Fr.)

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Bombe carta in mezzo ai bambini e risse furibonde tra i tifosi della Torres: 16 Daspo

Alghero, Arenosu con i rubinetti a secco