in

Porto Torres, sporcizia e degrado davanti al Poliambulatorio: la rabbia degli utenti

Sporcizia e degrado davanti al poliambulatorio Andriolu, distretto Asl di Porto Torres che ospita vari servizi sanitari tra cui Ginecologia, Neurologia e Oculistica, Odontoiatria. All’ingresso della struttura gli utenti lamentano una situazione di incuria, un’immagine indecorosa, rifiuti per terra e spazzatura accumulata da tempo. Di fianco e all’interno del tendone, adibito a sala d’attesa, sudiciume, mozziconi di sigaretta e cartacce.

«L’ambiente esterno si presenta molto sporco e ogni volta che ci rechiamo al poliambulatorio veniamo presi d’assalto dalle zanzare, ce ne sono a centinaia», lamentano gli utenti, «nessuno si prende la briga di pulire e fare installare qualche cestino dei rifiuti nelle vicinanze».

Una situazione di noncuranza in un’area pubblica che interessa l’intero perimetro della struttura. Di sicuro non un bello spettacolo per la “cittadella sanitaria” che mette a disposizione della popolazione alcuni importanti servizi ambulatoriali e che soddisfa un’ampia utenza del territorio. I pazienti si guardano attorno sconsolati. «È assurdo che in un piazzale di ingresso di una struttura sanitaria ci sia un così scarso senso igienico». 

© Riproduzione riservata

Leggi l’articolo su: L’Unione Sarda

L'Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Dopo 16 anni a Porto Torres, ora Constantin è cittadino italiano

Bonnanaro, grande successo per la sfilata di carnevale