in

Massi calcarei in bilico nel costone a picco sul mare di Balai lontano

Situazione di grande pericolo nel costone attiguo alla chiesetta di Balai lontano, nel litorale roccioso che da Porto Torres porta a Platamona. Numerosi massi calcarei sono in bilico nel precipizio a picco sul mare (circa 40 metri) e potrebbero cadere da un momento all’altro. Lo specchio cristallino della baia sottostante, specie nella stagione estiva, è frequentato da sub e natanti. Che quindi sono esposti a notevoli rischi qualora non si facesse immediatamente qualcosa: o segnalare il pericolo o impedire la permanenza in queste acque. Il litorale Porto Torres – Platamona da decenni subisce un’inesorabile erosione costiera. Sinora è stato fatto poco o niente per contenerla. Infatti anche la torre di Abbacurrente, di notevole valore storico, è a serio rischio crollo.  © Riproduzione riservata

leggi articolo su: l’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Mentor

Written by L'Unione Sarda

Content AuthorYears Of Membership

Dramma a Stintino, 65enne annega a Cala di Vacca

Covid, continuano a calare i contagi in Sardegna: l’ultimo report è di 530