in

Coldiretti Giovani Sardegna presenta la misura “Parco agrisolare sui tetti”

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Si parlerà di fotovoltaico ed in particolare della misura parco agrisolare da 1,5 miliardi del Pnrr mercoledì 6 luglio alle ore 20 nella nuova puntata dell’Aratro, la rubrica online di Coldiretti Giovani Impresa Sardegna.Una misura attesa da tutto il mondo agricolo soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, in cui il costo dell’energia elettrica è salito alle stelle. L’intervento prevede l’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti di edifici a uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale con un contributo che per i giovani agricoltori arriva fino al 70 per cento in conto capitale.“Una misura in linea con Coldiretti Giovani Impresa che si batte e propone la produzione di energia pulita senza consumo di suolo ma anche con la proposta di Sardegna, Isola green elaborata da Coldiretti Sardegna” afferma il delegato di Coldiretti Giovani Impresa Sardegna Frediano Mura, nei mesi scorsi protagonista insieme ai giovani colleghi di tutta Italia con la petizione proprio a favore delle produzione di energia verde ma senza il consumo di suolo agricolo.Del fotovoltaico sui tetti dei fabbricati delle aziende agricole ne parleranno, moderati da Frediano Mura e dopo i saluti del direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba, il segretario nazionale dei Giovani Coldiretti Stefano Leporati, Alessandro Apolito (capo servizio tecnico Coldiretti), Luca D’Apote (responsabile energie rinnovabili Coldiretti), Giorgio Demurtas (presidente provinciale Coldiretti Cagliari). Le conclusioni saranno fatte dal presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu.Per partecipare al webinar occorre richiedere il link scrivendo all’indirizzo mail: giovanimpresa.sardegna@coldiretti.it

leggi articolo su: Sassari Notizie

Voi cosa ne pensate?

Hero

Written by Sassari Notizie

Content Author

I Supereroi anti-spreco

Sicurezza stradale: alcol, telefonino e velocità, i dati della Polizia locale di Sassari