in

Sassari, la grande villa donata al Comune abbandonata da 20 anni: “Non ci sono fondi”

Un’ampia villa e un terreno di oltre 2 ettari, ubicati nei pressi dell’ospedale Santissima Annunziata di Sassari, donati 20 anni fa da una famiglia (quella di Grazia Manca) al Comune di Sassari. Per fini esclusivamente sociali. Ma da allora non è stato fatto nulla. La villa e il terreno sono tuttora in buone condizioni. Tuttavia in passato ci sono stati grossi problemi per far rispettare la volontà della famiglia, in quanto la grande casa era stata nel frattempo abitata dai custodi, che non hanno mai voluto abbandonarla, arrivando anche a minacciare chi si avvicinasse per qualsiasi sopralluogo. I custodi però sono morti da anni e la casa (con giardino) continua a essere inutilizzata, pur essendo di proprietà del Comune. Sull’argomento è intervenuto con un’interpellanza il capogruppo del Psd’az in Consiglio comunale Mariolino Andria, che chiede “spiegazioni sul mancato uso della struttura”. Dall’Amministrazione di Sassari fanno sapere che “nelle volontà della famiglia di Grazia Manca c’era la realizzazione un asilo o una biblioteca. Per il momento non ci sono i fondi e si è anche valutata l’opzione di restituirla agli eredi”. Se ne saprà di più nei prossimi giorni, dopo che l’argomento sarà ulteriormente approfondito. © Riproduzione riservata

Leggi articolo su: L’Unione Sarda

Voi cosa ne pensate?

Expert

Written by L'Unione Sarda

Content Author

Torres femminile punta su mister Ardito

Sanità, Ittiri in piazza per difendere l’ospedale Alivesi