0
0

In Toscana, i portacolori della Scuderia, Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, su Hyundai i20 R5, hanno conquistato il sesto posto assoluto al 42° Rally città di Pistoia valido come ultima prova della Coppa Rally VI Zona ACI Sport.Un’altra trasferta positiva per la Porto Cervo Racing grazie al grande impegno dei suoi portacolori. In Toscana, Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, a bordo di una Hyundai i20 R5 (Friulmotor), hanno chiuso il 42° Rally città di Pistoia al sesto posto assoluto.Un risultato importante soprattutto per l’equipaggio, rientrato alle gare dopo un periodo di stop e la partecipazione al Rally Casciana Terme lo scorso settembre.“È stata la nostra prima apparizione con il Team ufficiale Hyundai”, ha commentato il co-pilota Paolo Garavaldi, “la presa di contatto del venerdì con la macchina, è stata molto positiva. Il gruppo di lavoro è veramente professionale, ci siamo subito integrati, è anche per merito loro che si sanno gestire bene le situazioni. Per quanto riguarda lo shakedown abbiamo lavorato nel pre-gara per mettere un attimino il più possibile a posto la macchina nel weekend, per il tracciato che avremmo affrontato il giorno successivo. Durante la gara, l’unica nota negativa, è stato il problema fisico di Paolo che si è riacutizzato. Stiamo facendo un percorso di recupero, abbiamo fatto il Casciana Terme con una macchina di prestazioni minori, per saggiare le condizioni fisiche, abbiamo visto dei riscontri positivi e siamo risaliti su una macchina da prestazioni importanti quale è la Hyundai i20 della Friulmotor. Durante la gara, Paolo ha perso sensibilità al braccio destro, fortunatamente il fisioterapista che era a disposizione gli ha consentito di poter terminare la gara: un onorevole sesto posto assoluto che a noi è servito per fare chilometri e prendere contatto con la vettura, con la squadra, prendere affiatamento per il nuovo lavoro che andremo a fare con loro nel prosieguo. Ora è importante che Paolo recuperi al 100% per poi poter fare una sessione di test e tornare in gara. Ringrazio la Porto Cervo Racing che ci supporta sempre, il prossimo anno sono sicuro che verremo con la Hyundai ufficiale a fare una gara in Sardegna organizzata dalla Porto Cervo Racing. Ringrazio lo sponsor principale la T Tecnica, DibiService, Meacci e tutti quelli che in maniera periodica e alternativa in alcuni casi, ci supportano”.

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #News, Sport

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome