0
1

Ha aperto il campionato di B femminile con prestazioni incoraggianti il Tennistavolo Sassari. Nel concentramento tenutosi nella Palestra del Liceo Scientifico Copernico di Prato la squadra sassarese ha ottenuto un pareggio contro la Muraverese per 3-3 e una sconfitta onorevole contro il quotato di Romagna per 4-2.La formazione allenata da Abayomi Segun Olawale ha iniziato fortissimo nel match tutto sardo contro la Muraverese TT Rosa: Elena Musio ha sconfitto 3-0 Eva Mattana e con identico punteggio si è imposta il neo acquisto russo (con passaporto italiano) Stanislava Burenina su Alice Mattana. Ha accorciato le distanze Luana Montalbano che ha vinto soltanto al quinto set contro la dodicenne Laura Pinna, capace di risalire dallo 0-2 per poi perdere il combattutissimo ultimo set per 11-9.La veterana Burenina ha rifilato il 3-0 anche a Eva Mattana, ma Luana Montalbano ha sconfitto Martina Bonomo 3-1. Alice Mattana ha poi pareggiato il derby superando 3-0 Laura Pinna.Nel secondo match della giornata, giocato a poco più di un’ora e mezzo dal primo, l’Alfiere di Romagna, che aveva pareggiato 3-3 col Prato, ha battuto il Tennistavolo Sassari per 4-2. Le due vittorie portano la firma di Stanislava Burenina che ha battuto sia Nadia Lenzi, col punteggio di 3-0, sia Viorica Daniela Nita, col punteggio di 3-1, mentre sono state sconfitte Laura Pinna ed Elena Musio nei due incontri a testa disputati.Il prossimo concentramento è in programma a Livorno il 14 novembre.

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #News, Sport

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome