Villamassargia è zona rossa: lockdown e coprifuoco

0
7

Villamassargia: non si entra e non si esce dal paese. All´interno della comunità sono stati registrate 34 positività. Firmata l’Ordinanza firmata dalla sindaca Debora Porrà: il provvedimento sarà in vigore fino al 14 ottobre

VILLAMASSARGIA. In Sardegna c’è un’intera comunità in lockdown. Da oggi Villamassargia entra in zona rossa: non si entra né si esce dal paese. E gli spostamenti all’interno del territorio comunale potranno avvenire solo per comprovati motivi di necessità. Termini che non venivano utilizzati da tempo, contenuti nell’ordinanza firmata dalla sindaca Debora Porrà.
All’interno della comunità sono stati registrate 34 positività e, stando a quanto si legge nel provvedimento della prima cittadina, tutti i focolai della zona sono legati a Villamassargia. Viene introdotto il coprifuoco dalle 22 alle 5. Vengono chiusi i parchi e tutti i negozi che non trattano articoli di prima necessità. Inoltre è sempre vietato consumare cibi e bevande all’interno dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione (compresi bar, pasticcerie, gelaterie). Consentito solo l’asporto.
Stop a parrucchieri e centri estetici, come per tutte le attività sportive. Restano aperte le scuole, “purché non si verifichino almeno due casi di positività tra il personale docente, tecnico o tra i bambini, in tal caso si procederà esclusivamente con modalità a distanza”. Il provvedimento sarà in vigore fino al 14 ottobre.

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome