Proseguono le iniziative di beneficenza della polizia locale di Sassari

0
2

Centinaia di quaderni, pastelli, astucci, materiale di cancelleria. La Polizia locale di Sassari ieri ha consegnato ancora una volta scatole piene di zaini e corredini scolastici nell’istituto comprensivo di San Donato, nella chiesa di santa Maria Bambina e in via Solari, dove sono ospitate le famiglie dei rifugiati afgani. Qui è stata fatta anche un’ulteriore consegna speciale: una culla per un neonato nato nei gironi scorsi.
Il Comando di via Carlo Felice è impegnato tutto l’anno in azioni di solidarietà e beneficenza. Organizza tra i propri dipendenti raccolte di doni da distribuire alle famiglie di Sassari, attraverso strutture presenti nel territorio come scuole e parrocchie.
Gli agenti che lavorano ogni giorno a contatto con le persone, nei quartieri cittadini, non soltanto svolgono un’attività rivolta a garantire la sicurezza, ma osservano, ascoltano, si fermano a parlare e a confrontarsi. Un modo per cogliere, silenziosamente e con estremo tatto, anche le esigenze di chi magari ha delle necessità e non ha il coraggio di chiedere aiuto.
Commenta l’articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo commenti

Articolo precedenteSassari, contributi per la sterilizzazione dei cani, maschi e femmine

leggi l’articolo su: Il Tamburino Sardo

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome