Decine i bagagli a terra: voli e polemiche

0
3

Problemi, gravi, per numerosi passeggeri che una volta sbarcati a Roma e Milano si sono accorti di non avere le valige a seguito, rimaste inspiegabilmente in aeroporto ad Alghero. Polemiche e proteste

ALGHERO – Giornata da dimenticare, quella di ieri (lunedì), per decine di passeggeri alle prese con i voli in continuità territoriale da Alghero e diretti a Roma e Milano. Enormi i disagi a cui sono andati incontro a causa dell’inaffidabilità palesata dalla compagnia Alitalia nel gestire gli ultimi giorni di operatività, in attesa del faticoso passaggio alla “nuova” ITA.
Tra i disservizi più gravi denunciati, la grande quantità di bagagli mai recapitati a destinazione. E’ il caso dell’Alghero-Roma, dove si segnalano giocatori impegnati nel mondiale di tennis sbarcati senza gli indispensabili supporti per la deambulazione, famiglie con ricoveri prenotati sprovvisti dei necessari bagagli e numerosi casi analoghi.
Facilmente prevedibili le conseguenti proteste dei passeri una volta sbarcati e i successi sforzi a cui sono andati incontro tanto gli operatori aeroportuali, quanto gli addetti ai viaggi delle agenzie turistiche interessate, nel tentativo di recuperare gli oggetti personali. «Ai constanti ritardi si aggiungono nuovi e gravi disservizi, sarebbe ora che tutto questo avesse un limite» è l’amaro sfogo di un esausto operatore turistico.
Foro d’archivio

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome