Tenta suicidio, agenti lo salvano

0
133

Un giovane fermato da una pattuglia della polizia al momento del controllo aveva gli indumenti completamente intrisi di sangue e alle richieste degli agenti ha raccontato di essersi autoinferto delle ferite all’addome

SASSARI – Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte dei poliziotti della Sezione Volanti, volta alla prevenzione dei reati ma anche al soccorso pubblico. Nei giorni scorsi, nelle ore notturne, gli equipaggi delle volanti hanno notato una vettura che procedeva in maniera anomala e hanno deciso di effettuare un controllo.
L’autista al momento del controllo aveva gli indumenti completamente intrisi di sangue e alle richieste degli agenti ha raccontato di essersi autoinferto delle ferite all’addome. Vista la situazione gli agenti hanno allertato immediatamente il 118 che ha accompagnato il ragazzo presso il locale pronto soccorso.
Nel corso della notte è stato operato d’urgenza per suturare le ferite provocate da alcune coltellate che avevano perforato alcuni organi vitali. Il giovane è fuori pericolo, ma secondo quanto detto dai medici sarebbe probabilmente morto dissanguato senza il provvidenziale intervento degli agenti.

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome