Questione Catalogna: a Sassari una manifestazione per Puigdemont e un approfondimento giornalistico

0
4

Due appuntamenti a Sassari per affrontare la questione catalana. Il 4 ottobre l’associazione “Domo de totus” organizzerà, insieme ad altre realtà, una nuova manifestazione davanti alla Corte d’appello di Sassari in occasione dell’udienza per l’estradizione del presidente catalano Puigdemont. L’evento acquista ancora maggiore importanza a fronte della perentoria richiesta che il giudice spagnolo Pablo Llarena ha inviato alla Corte d’appello di Sassari, attraverso il sistema Eurojust, chiedendo la “consegna immediata” di Puigdemont.”Ribadiamo che la Sardegna non è una trappola per arrestare democratici e esuli politici il cui unico reato è quello di aver organizzato regolari votazioni democratiche e referendarie, con il consenso del Parlamento catalano e sull’onda di una enorme mobilitazione popolare in cui hanno avuto un ruolo fondamentale le associazioni culturali, i sindacati di base, i comitati civici e le forze politiche anticapitaliste, antirazziste e femministe. Su questa partita non si gioca solo il diritto all’autodeterminazione dei catalani, ma l’idea stessa che un popolo possa decidere qualcosa del suo destino e della sua terra senza essere represso e criminalizzato. Da questo punto di vista la partita che stanno giocando il presidente catalano Puigdemont e la maggioranza parlamentare catalana riguarda direttamente i sardi e le sarde, perché la nostra unica possibilità di costruire una società non subalterna e non infelice è legata alla progressiva conquista di spazi democratici che oggi ci sono negati dall’entità statale italiana e dal sistema politico dei suoi partiti”, affermano gli organizzatori. La manifestazione per ora è sostenuta dalle seguenti forze:Sa Domo de TotusCaminera NoaSardegna PossibileCorona de LoguCoordinamento IntersezionaleIl giorno seguente, si terrà un approfondimento con il giornalista Marco Santopadre.Il 5 ottobre, nella sede di Sa Domo de Totus (via Frigaglia 14/B) alle ore 18:30 si svolgerà un incontro con il giornalista Marco Santopadre, autore de “La sfida catalana”, per capire cosa sta succedendo in Catalunya a quattro anni dal referendum del 2017 e come la vicenda catalana possa riguardare la nostra realtà.  Introdurrà Anghelu Fantzellu.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome