Paura a Predda Niedda, in fiamme due capannoni: feriti due vigili del fuoco

0
39

Sassari, il rogo nella strada 12: distrutto un deposito di condizionatori d’aria e una fabbrica di candele. Evacuata la zona tra Eurospin e Maury’s SASSARI. Momenti di paura a Predda Niedda per un incendio che, nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22, ha devastato due capannoni che si affacciano sulla strada 12: un deposito di pompe di calore e una fabbrica di candele. Il rogo è scoppiato nel capannone in cui si trovavano i condizionatori e poi si è propagato a quello accanto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale, la polizia e i carabineri, oltre a due mezzi del 118, che ha attivato il maxi presidio per le emergenze. Due vigili del fuoco sono rimasti feriti in modo lieve a causa di alcune esplosioni avvenute nel deposito, per la presenza di bombole del gas usato per i condizionatori d’aria. La polizia ha fatto evacuare tutta la zona, compresi il supermercato Eurospin e Maury’s. Interessati dal rogo anche i cassonetti sul retro di Eurospin. Il Comune di Sassari ha attivato il Coc (centro operativo comunale) e sul posto è schierata la protezione civile. Sassari, rogo a Predda Niedda: in fiamme due capannoni

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome