Murru: “Preoccupante silenzio sulla Città Metropolitana di Sassari”

0
1

“Sono trascorsi mesi dall’approvazione della legge regionale n.7 del 12 aprile 2021 che istituiva la città metropolitana di Sassari, eppure ad oggi l’applicazione appare ancora insabbiata. Se è vero che la legge è stata impugnata dal Governo nazionale, è altrettanto vero che sulla vicenda sembra essere calato il silenzio”. Il Presidente del Consiglio di Sassari, Maurilio Murru, porta all’attenzione un tema che sembra essere dimenticato.
“Non si tratta di un tema marginale o di un capriccio, com’è facile pensare. Si tratta del riconoscimento di uno status che assicurerebbe al Nord Sardegna e all’intera isola buone capacità di sviluppo. Con la città metropolitana di Sassari sarebbe infatti possibile elaborare piani, promuovere e gestire servizi pubblici, promuovere e coordinare lo sviluppo economico e sociale del territorio. È perciò fondamentale tenere alta l’attenzione, richiamare i rappresentanti politici del territorio a impegno e pressioni costanti per tradurre i proclami in fatti concreti, passando anche per mobilitazioni importanti, se necessario. Sassari e il suo territorio non possono più aspettare”, conclude Murru.
Commenta l’articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo commenti

Articolo precedenteAntonio Marras presenta la sua collezione nei luoghi colpiti dall’incendio

leggi l’articolo su: Il Tamburino Sardo

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome