L’ippodromo di Chilivani diventa centenario

0
1

Domani grande festa al Derby sardo: corse, musica e degustazioni per celebrare l’anniversario
OZIER. Pur con tutte le limitazioni imposte dalla pandemia ancora in corso, sarà festa domani a Chilivani dove nel pomeriggio si celebrerà il centesimo anniversario dall’inaugurazione dell’ippodromo Don Deodato Meloni.Il clou saranno le gare – il 95esimo Derby Sardo, il 46esimo Criterium Sardo, la Wathba Stallion Summer Cup e la Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan Cup (gara Listed internazionale) – ma sono previsti anche intrattenimenti musicali tra una corsa e l’altra e degustazioni di prodotti tipici. Una festa in tono minore, ma sempre un evento importante, per il quale è stato anche predisposto uno speciale annullo postale con la dicitura “Centenario Ippodromo Chilivani”. Con lo speciale annullo saranno timbrate le corrispondenze presentate alla postazione di Poste Italiane allestita al Meloni dalle 14 alle 20, dove saranno disponibili anche i francobolli per l’affrancatura e sarà anche possibile acquistare un inedito album filatelico contenente dieci cartoline a tema storico raffiguranti i più importanti momenti della storia della struttura sportiva sin dalla data dell’inaugurazione, avvenuta il 27 maggio 1921 alla presenza del re Vittorio Emanuele III. Le gare inizieranno alle 15, l’accesso sarà limitato a 1000 persone (la metà della capienza massima) e all’ingresso occorrerà esibire il green pass. Diversificati gli accessi: il pubblico e i proprietari dei cavalli entreranno dall’ingresso principale, gli artieri dall’ingresso delle scuderie, gli allenatori dall’ingresso delle scuderie o da quello cosiddetto “tecnico” (di fronte ai parcheggi riservati) dal quale entreranno anche fantini, funzionari e personale della società. (b.m.)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome