«Vaccinatevi per proteggere chi è fragile»

0
2

Campagna di Donne+Donne: manifesti nelle strade per convincere gli indecisi a immunizzarsi
SASSARI. Nuova iniziativa di Donne+ Donne, il movimento femminile che si batte per la salute e una buona sanità. Da oggi 13 settembre parte una nuova campagna di affissioni per invitare alla vaccinazione contro il Covid , soprattutto a tutela di quelle categorie più fragili che, pur desiderando farlo, non posso vaccinarsi, e quindi sono più a rischio. I manifesti che invitano ad immunizzarsi sarano presenti in diverse strade cittadine: viale Adua, via Luna e Sole, Via Oriani alta, viale Umberto via Porcellana, via Venezia, piazza Colonnello Serra.Donne+Donne, con questa iniziativa, vuole icordare che molti soggetti fragili e a rischio non possono vaccinarsi, anche se vorrebbero, perché sono sotto a terapie o hanno altri problemi che glielo impediscono. Il tema della vaccinazione è un tema caldo perché c’è chi sceglie deliberatamente di non vaccinarsi. Senza forse rendersi conto che oltre a non proteggere se stessi non proteggono le persone fragili.Di conseguenza, è il ragionamento del Movimento, è necessario comprendere che nel mondo delle patologie non c’è solo il Covid e quindi chi soffre di altre patologie a non può proteggersi può rischiare la vita. La campagna ha quindi l’obiettivo di far riflettere chi ha preso la decisione di rifiutare il vaccino. Una riflessione importante da fare, in quanto, sottoponendosi alla immunizzazione, si dà una mano a chi questa scelta non può farla perché è obbligato dalla sua condizione di fragilità. I manifesti lo dicono: “Vaccinandoti proteggi anche noi».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome