Mater Olbia Hospital: l’avvocato Merlini millantò incarico mai ricevuto dal Comune di Olbia

0
8

Mater Olbia Hospital: l’avvocato Merlini millantò incarico mai ricevuto dal Comune di OlbiaMater Olbia Hospital. Non spetta a questa redazione giornalistica commentare l’operato dell’Avvocato Angelo Antonio Merlini con studio legale in Olbia alla Via Cavur 28.In proposito, infatti, siamo venuti a conoscenza che il  26 maggio 2015, egli si presentò presso gli uffici della Procura della Repubblica di Tempio Pausania allora guidati da Domenico Fiordalisi per denunciare Alessandro Marini millantando di rappresentare l’amministrazione comunale di Olbia.

Il Manager Alessandro Marini

L’avvocato Angelo MerliniA distanza di oltre cinque anni, dopo un accesso agli atti da parte dei legali del Marini, l’amministrazione comunale olbiese guidata dal sindaco Settimo Nizzi, comunica ai legali del Marini, per mezzo di atto scritto, che l’ente locale guidato allora dal Sindaco Gianni Giovannelli, non conferì mai alcun incarico all’avvocato Merlini, per sporgere denuncia, appunto, contro Alessandro Marini.Sicuramente per gli uffici inquirenti della Procura della Repubblica di Tempio Pausania, scoprire dopo sei anni quel mancato incarico all’avvocato Merlini, avrà avuto un effetto alquanto sorprendente.Intanto, per Alessandro Marini è arrivata una nuova assoluzione che, a suo tempo, fu indagato dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania al procedimento penale 3496/2019 per denuncia sporta da Lucio Rispo, sempre proclamatosi manager del Qatar, per l’operazione Mater Olbia.Visti gli atti di causa, il Magistrato Dott. Lavra ha assolto il Marini. Interessanti i motivi dell’assoluzione, con i quali lo stesso magistrato fa emergere il legittimo sospetto degli atti depositati agli uffici giudiziari recanti firme secondo l’accusa palesemente false.I legali del Marini, comunque, si riserveranno di denunciare Lucio Rispo per calunnia art. 368 codice penale e chiedere un ulteriore risarcimento del danno in capo allo stesso.

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #Cronaca, News

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome