Aou, 70 no vax: sospensione

0
5

Cor
12:21

Aou, 70 no vax: sospensione

Sono 70 i dipendenti dell´Azienda ospedaliero universitaria inadempimenti all´obbligo vaccinale nei confronti dei quali sono scattati i provvedimenti previsti dalla legge. Le lettere di sospensione sono partite non appena gli uffici dell´Igiene Pubblica di Ats hanno fatto pervenire all’Aou gli elenchi dei non vaccinati

CAGLIARI – Sono 70 i dipendenti dell’Azienda ospedaliero universitaria inadempimenti all’obbligo vaccinale nei confronti dei quali sono scattati i provvedimenti previsti dalla legge. «Abbiamo una grande responsabilità nei confronti dei pazienti – dice il commissario straordinario dell’Aou di Cagliari, Agnese Foddis – vaccinarsi non è solo un obbligo di legge ma anche un atto di etica sociale e civile, uno strumento importante che consente di mettere in sicurezza i soggetti fragili sia per il proprio bene sia della comunità. Se queste categorie sono coperte si alleggerisce il sistema sanitario e si può prestare maggiore attenzione alle altre patologie». Le lettere di sospensione sono partite non appena gli uffici dell’Igiene Pubblica di Ats hanno fatto pervenire all’Aou gli elenchi dei non vaccinati.

Commenti

19:00

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25 (nessun incremento rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 220

10/9/2021

Nelle ultime 24 ore dal 14% al 12% ma sempre sopra la soglia critica del 10%. Sono i dati forniti da Agenas e che dovrebbero portare ad una conferma della zona bianca per l´Isola

10/9/2021

Il miglioramento dei parametri ha messo in sicurezza l´isola che è scesa al 73,4 come incidenza. Ora ad avere il valore più alto sono la Sicilia che resta zona gialla, la Calabria e la Provincia autonoma di Bolzano

9/9/2021

Sarebbe un grave errore chiudere il Centro di Salute Mentale di Ozieri con il trasferimento dei servizi in un’altra sede. I Consiglieri regionali di Liberi e Uguali Sardigna Daniele Cocco ed Eugenio Lai chiedono al Presidente della Regione e all’Assessore della Sanità, continuità e il potenziamento dei servizi erogati

8/9/2021

Il Covid riduce l´aspettativa di vita: in Sardegna si vive 9 mesi in meno rispetto al periodo pre-Coronavirus. Le province più colpite sono Oristano e Sassari. Dati importanti, elaborati dall’Istat ed esaminati dal team del professor Luigi Minerba

8/9/2021

Alguer.it lo aveva anticipato. Il terremoto innescato ai vertici dei reparti del Presidio algherese ha ripercussioni importanti sui pazienti. All´ospedale Civile dopo le dimissioni della responsabile della Medicina è il caos. Durissima presa di posizione dei consiglieri comunali algheresi: solo passerelle, serve la mobilitazione del territorio

10 settembre 11 settembre 11 settembre

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome