0
1

Penultimo round del Campionato Italiano Rally Terra anche per Fabrizio Schirru e Sergio Deiana. L’equipaggio della Porto Cervo Racing sarà al via del Rally del Vermentino a bordo della Peugeot 208 Rally 4.Un altro importante appuntamento per l’equipaggio formato da Fabrizio Schirru e Sergio Deiana. I portacolori della Porto Cervo Racing saranno allo start del Rally del Vermentino (10-11 settembre) a bordo della Peugeot 208 Rally 4 della Baldon Rally.“Le prove sono abbastanza tecniche e impegnative”, ha commentato il pilota Fabrizio Schirru, “sia sotto il profilo dell’equipaggio, ma anche per quanto riguarda l’auto, in quanto sono prove speciali molto insidiose e dobbiamo capire come interpretarle. Il nostro obiettivo principale è salire sulla pedana d’arrivo”.“Per noi anche questa gara è un banco di prova”, ha aggiunto il co-pilota Sergio Deiana, “come ha detto Fabrizio, noi ci impegneremo per fare al meglio la gara, perché dopo due prove del Campionato Italiano un po’ sfortunate, ci proveremo con tutte le nostre forze per raggiungere il nostro obiettivo”.Il programma del Rally del Vermentino, valido anche come prova del Campionato Rally Delegazione Sardegna, prevede sette prove speciali, con partenza da Loiri Porto San Paolo venerdì 10 settembre (alle 15) e arrivo a Berchidda sabato 11 settembre dopo 68,08 chilometri cronometrati e 416,18 complessivi.“Ringraziamo la Porto Cervo Racing”, hanno concluso Schirru e Deiana, “e gli sponsor che supportano il nostro progetto sportivo: la Hyla, Sanitàre, Futur solution, Bio e Salute, Dueffe costruzioni generali, Gimar, Arra I Sapori d’Ogliastra, Usai e Murgia infissi”.

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #News, Sport

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome