Trofeo Città dei Candelieri, Sassari: Yang Min batte Kuznetsov 3-2 nell’emozionante finalissima

0
2

Tennistavolo Sassari: Yang Min batte Kuznetsov 3-2 nell’emozionante finalissima del 2° Trofeo Città dei Candelieri-XV Memorial Stefano Ganau e Sergio VisioliSemifinali e finalissima di ottimo livello e di grande incertezza al PalaSantoru di Sassari nella seconda edizione del Trofeo Città dei Candelieri-XV Memorial Stefano Ganau e Sergio Visioli. L’evento organizzato dal Tennistavolo Sassari ha proposto tre giorni di spettacolo che inaugurano una stagione 2021/22 dove oltre al ritorno del pubblico si spera anche in campionati con più squadre.Battuto in finale l’anno scorso da Antonino Amato, si è rifatto in questa edizione il fuoriclasse cinese naturalizzato Yang Min. Strepitosa la finale di “Yango”, protagonista col Tennistavolo Sassari della promozione in A2, contro Max Kuznetsov, russo naturalizzato in forza alla A2 della Marcozzi Cagliari. Si è arrivati al quinto set e l’ex atleta olimpico e bronzo ai Mondiali Yang Min ha vinto 11-8 dopo scambi pregevolissimi. Un pongista con impugnatura a penna contro un mancino: ingredienti che hanno aumentato l’imprevedibilità del gioco, strappando spesso applausi al pubblico del palazzetto sassarese.In semifinale Kuznetsov aveva faticato per avere ragione 3-2 dell’ottimo Francesco Palmieri, del Sant’Espedito di Napoli, formazione di A1. Tra l’altro scontro poco usuale tra due mancini. Non è stata facile neppure per Yang Min: non inganni il 3-0 finale, perché il nigeriano Ganiyu Ashimiy, della società di casa, è stato un avversario durissimo.Per dare un’idea di quanto sia stato equilibrato il torneo, basti dire che nei quarti Yang Min ha battuto 3-2 il compagno di società Abayomi Segun Olawale.Al torneo hanno preso parte anche il ventiduenne Enrico Puppo, capitano del Tennistavolo Genova, che ha giocato anche in A1, il bulgaro Petar Lubomirov Vadsilev, neo acquisto del Santa Tecla Nulvi e Lorenzo Cordua (Cus Torino) due volte argento ai Campionati Europei Giovanili Paralimpici.Positivo il bilancio di Marcello Cilloco, presidente del Tennistavolo Sassari: “Siamo molto soddisfatti per la riuscita della manifestazione, inizio di una stagione ci auguriamo ci veda protagonisti. È doveroso ringraziare la Regione Sardegna, il Comune di Sassari, l’Intergremio, la federazione regionale, il Cip Sardegna che hanno patrocinato l’evento”

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome