Dopo il grande successo degli concerti precedenti la pausa estiva, dal 6 al 14 settembre torna Notturni Contemporanei, la rassegna musicale firmata dal Conservatorio di Musica “G.P. da Palestrina” di Cagliari e dal Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” di Sassari.

0
1

 Dopo il grande successo degli concerti precedenti la pausa estiva, dal 6 al 14 settembre torna Notturni Contemporanei, la rassegna musicale firmata dal Conservatorio di Musica “G.P. da Palestrina” di Cagliari e dal Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” di Sassari.L’appuntamento è per lunedì 6 settembre alle 21.30 a Sassari, nella Sala Sassu del Conservatorio “Luigi Canepa”, con replica martedì 7 settembre, sempre alle 21.30, nel cortile interno del Conservatorio di Musica di Cagliari.Protagonisti del concerto saranno Maria Josè Palla (pianoforte) e Davide Pizzo (viola), allievi del Conservatorio di Musica “G.P. da Palestrina”.Il programma musicale prevede: Sonata per pianoforte n.31 op.110, di Ludwig van Beethoven; Αμάραντος, per pianoforte (prima esecuzione assoluta), di Matteo Atzori;  Viola Sonata per viola e pianoforte, di Rebecca Clarke.Organizzato dal Conservatorio “G.P da Palestrina” col patrocinio del Comune di Cagliari e della Fondazione di Sardegna, Notturni Contemporanei, spiega il direttore dell’ente musicale cagliaritano Aurora Cogliandro, «in questa ripartenza vedrà i riflettori puntati sui giovani e talentuosi studenti con, tra gli altri, tre brani appena completati dagli allievi compositori del nostro Conservatorio. In particolare, nelle serate del 6 e 7 settembre Maria Josè Palla e Davide Pizzo eseguiranno Αμάραντος, composizione per pianoforte di Matteo Atzori, un brano il cui titolo sottende un’idea di eternità, un tema notturno e spirituale col quale, con gioia, nutrire la nostra interiorità». La rassegna proseguirà con un un nuovo doppio appuntamento – in scena lunedì 13 settembre alle 21.30 a Sassari, nella sala Sassu del Conservatorio “Luigi Canepa”, e martedì 14 settembre alle 21.30 a Cagliari, nel cortile interno del Conservatorio “G.P da Palestrina” – sulle musiche di Beethoven, Debussy, Brahms e, in prima esecuzione, degli studenti Alessio Carrus e Domenico Lavena.Sul palco Sara Sestu (pianoforte), Annamaria Fiore (violino) e Varvara Kotova (pianoforte). Per info e prenotazioni:070493118  – prenotazionenotturni@tiscali.it (per gli eventi in programma a Cagliari);prenotazioneconcerti@conservatorio.sassari.it (per gli eventi in programma a Sassari).Ingresso: Є 5

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #News, Province

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome