Porto Torres: rifiuti speciali vicino all´Ecocentro

0
8

La discarica nascosta tra i cespugli, erbacce e scaricata sul nudo terreno, è comunque visibile senza alcuna protezione per le matrici ambientali. All’interno dell’area verde alcuni cumuli di immondizia di ogni genere

PORTO TORRES – Ancora inquinamento ambientale nelle campagne di Porto Torres, a discapito della gestione legale e smaltimento dei rifiuti nelle varie tipologie. Una discarica di rifiuti speciali è stata rinvenuta da alcuni residenti in prossimità dell’antico Ponte Romano, un’area storica oggetto di intervento di restauro e di riqualificazione.
Materiale di risulta, scarti di edilizia provenienti dalla demolizione di fabbricati, terre da scavo, grossi bustoni colmi di spazzatura, qualche bidone metallico e persino una valigia, prodotti abbandonati a pochi passi dall’Ecocentro. La discarica nascosta tra i cespugli, erbacce e scaricata sul nudo terreno, è comunque visibile senza alcuna protezione per le matrici ambientali. All’interno dell’area verde alcuni cumuli di immondizia di ogni genere ricoperti da vegetazione spontanea, indice del fatto che la condotta illecita perdura da tempo.
La scia di materiali scaricati, probabilmente a più riprese, rappresenta un pericolo per la salute dell’ambiente e delle persone, uno smaltimento illecito segnalato alle autorità competenti. Il sindaco Massimo Mulas, durante il consiglio comunale, ancora una volta ha sottolineato l’importanza della installazione delle foto trappole e dei sistemi di videosorveglianza come unici strumenti per combattere i comportamenti incivili, anche a seguito delle continue segnalazioni di degrado portati all’attenzione del consiglio comunale da esponenti della minoranza.

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome