Le nove start up per rilanciare la città murata

0
3

È un contenitore di progetti complessi, articolati e integrati l’Iti Sassari storica. Che, oltre a voler creare una rete solidale all’interno della città murata, mira anche a rilanciarne l’economia….È un contenitore di progetti complessi, articolati e integrati l’Iti Sassari storica. Che, oltre a voler creare una rete solidale all’interno della città murata, mira anche a rilanciarne l’economia. Questo grazie a nove progetti dedicati al “ricentramento” della città murata. E declinati in un articolato percorso in quattro fasi: mappatura dei bisogni, creazione di partnership tra pubblico, enti del terzo settore e privati, “call to Action” con la selezione delle idee più innovative e di impatto. E infine i Living lab, dove i bisogni e le sfide emerse nelle fasi precedenti hanno trovato soluzione. Grazie a un processo di sperimentazione “aperto” che ha coinvolto i cittadini, l’amministrazione comunale, l’università e le imprese. E che ora deve iniziare a muoversi sulle proprie gambe, facendo vincere la forza delle tante e innovative idee messe in campo dai proponenti.Tante le proposte, alcune davvero originali, che verranno messe in campo, spesso con una matrice diversa ma tutti intrecciati tra loro anche indirettamente: teatro dialettale (con un festival che trasformerà il centro storico in un palcoscenico permanente) e internet delle cose, app e spazi di coworking, marketing internazionale e artigianato, arte, cultura, storia.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome