Ordigno, chiusa la caletta al Lazzaretto

0
8

Chiusa una caletta del lazzaretto ad Alghero, una delle zone costiere più frequentate della Riviera del corallo. La presenza di un potenziale ordigno bellico ha obbligato la Capitaneria all´interdizione dell´area in attesa di ulteriori verifiche

ALGHERO – Lat. 40°35’.034 N – Long. 008° 15’.018 E. Vietato il transito, la sosta, la pesca, la balneazione e ogni attività subacquea e diportistica in genere nel raggio di 50 metri dalla caletta adiacente alla spiaggia del Lazzaretto nel comune di Alghero.
E’ quanto disposto con l’ordinanza 45 del 25 agosto 2021 dal Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Alghero, il tenete di Vascello Pierclaudio Moscogiuri, a causa del rinvenimento di un potenziale ordigno. «Ordinanza resasi necessaria al fine di prevenire il verificarsi di possibili incidenti e di salvaguardare l’incolumità pubblica fino alla bonifica dell’area».
Nei giorni scorsi un ritrovamento analogo aveva interessato la scogliera di Fertilia, nei pressi della spiaggia di Punta Negra. Anche in qual caso la Capitaneria ed il Comune di Alghero avevano adottato l’atto d’interdizione della zona [LEGGI].
Nella foto: la zona interdetta al Lazzaretto di Alghero

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome