0
1

Si chiude con successo la XVI edizione di Musica & Natura, la rassegna concertistica organizzata dall’Associazione Musicando Insieme che nella stagione estiva ha portato per venti serate il grande jazz, la musica classica e leggera nelle diverse location all’aperto della città di Porto Torres. La manifestazione ha offerto al pubblico ben venti concerti e nomi prestigiosi di fama nazionale e internazionale, un ricco cartellone con apertura degli eventi il 15 luglio e la chiusura, in programma sabato 28 agosto alle 22, presso l’elegante giardino delle Tenute Li Lioni dove si esibiranno in concerto gli Strong Enough, il duo composto dalla cantante jazz Pina Muroni e dal chitarrista Francesco Lai.«Anche quest’anno possiamo ritenerci soddisfatti del successo ottenuto dall’evento, che ancora una volta è riuscito nel suo obiettivo – ha detto il direttore artistico, Donatella Parodi – ovvero il connubio tra il suggestivo scenario offerto dalla Basilica di San Gavino, i giardini dell’Hotel Libyssonis e delle Tenute Li Lioni, e la musica di grandi artisti, che ringrazio per la loro disponibilità e le loro fascinose sonorità in grado di trasmettere agli spettatori emozioni forti. Ci saremo aspettati un maggiore impegno da parte delle istituzioni nella concessione di spazi come l’area archeologica, un’occasione persa che però non ha fermato la nostra passione e l’impegno per portare avanti l’iniziativa con gli ottimi risultati raggiunti».Gli appuntamenti hanno visto alternarsi, le quattro Masterclass di flauto, fagotto, clarinetto e oboe, dirette rispettivamente dai maestri Antonio Amenduni, Patrick De Ritis, Calogero Palermo e Luca Vignali ospitati presso la Scuola Civica di Musica e il teatro Andrea Parodi. La stagione concertistica ha visto protagonisti musicisti di spessore nel concerto di Ferragosto, quali Rita Marcotulli e Gavino Murgia, nella maestosa basilica il maestro di violoncello Franco Maggio Ormezowsky e all’aperto il duo Daniele Di Bonaventura con Marcello Peghin, oltre a tanti altri artisti che, con le loro esibizioni sono entrati in empatia con il pubblico.

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #Manifestazioni ed Eventi, News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome