Sassari, al via la XV edizione di “Prove d’Autore”

0
0

Si aprirà con una performance dedicata a Gino Strada il prossimo 27 agosto la XV edizione di “Prove d’Autore: il teatro, la musica e le forme artistiche come strumento di sensibilizzazione a problemi sociali”. La rassegna, che proseguirà fino a domenica 29 agosto nello Spazio S’Arza di via Guido Sieni 2M, negli anni ha approfondito temi come il riscaldamento globale, il rapporto fra criminalità organizzata e droghe, lo stato dei diritti dei bambini nel mondo e quello dei diritti umani. Il primo appuntamento di questa edizione, alle 19 del 27 agosto, sarà con l’attrice Maria Paola Dessì del Teatro S’Arza che propone “Il giorno che verrà”, una performance teatrale dedicata al fondatore di Emergency Gino Strada. A seguire il Crogiuolo di Cagliari, che proporrà “Sennoras”, performance teatrale dedicata alle donne di Sardegna. Il 28 agosto in scena la compagnia i Barbariciridicoli di Orani con il loro spettacolo comico “Sa tzuccada de su fumu”. A seguire l’attore del Teatro S’Arza Stefano Petretto con la performance teatrale comica “Gente piangente” e a seguire la volta della poetessa Luana Farina con “Effetti devastanti”. Il 29 agosto alle 19 l’Iter Teatro di Ittiri presenterà lo spettacolo “Mamadou” e, a seguire, Domenico Soggia e Maria Paola Dessì proporranno una performance teatrale e canora in cui rielaboreranno le ninna nanna della tradizione sarda. La conclusione sarà affidata a Maria Paola Dessì con performance teatrale “Ogni anno, puntualmente”, una rielaborazione della Livella di Totò. La manifestazione è stata realizzata con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Assessorato alla Cultura, Sport, Attività educative e pari opportunità del Comune di Sassari e della Fondazione di Sardegna.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome