Incendiata l’auto di una commessa

0
45

Notte di paura a Porto Torres, danneggiata anche la Punto di un pensionato
PORTO TORRES. Ancora una notte di fuoco a Porto Torres. Stavolta gli incendiari hanno preso di mira la Lancia Musa di una commessa parcheggiata in via Nervi e rimasta distrutta dal rogo. Le fiamme si sono estese fino a raggiungere un’altra auto, una Fiat Punto di un pensionato, che sostava pochi metri più avanti e che fortunatamente è rimasta danneggiata solo nella parte posteriore. Alcuni residenti della zona, infatti, hanno rotto il vetro e sono riusciti a spostarla prima che le fiamme l’avvolgessero interamente.La chiamata di allarme ai vigili del fuoco di Porto Torres è arrivata intorno alle tre del mattino. La squadra è arrivata sul posto e in pochi minuti è riuscita a domare le fiamme evitando che si propagassero oltre. La Lancia era infatti posteggiata lungo un marciapiede dove si affacciano diverse abitazioni con giardino e alberi che scavalcano le recinzioni e che avrebbero quindi potuto prendere fuoco.Sull’episodio, di chiara origine dolosa in base ai primi accertamenti, indagano i carabinieri di Porto Torres che hanno sentito la proprietaria della macchina. La donna, sotto choc per quanto accaduto, si è detta molto sorpresa perché non avrebbe mai ricevuto minacce né avrebbe mai immaginato che qualcuno potesse avercela con lei.Le indagini vanno avanti anche attraverso la ricerca di immagini di qualche telecamera che potrebbe aver ripreso movimenti sospetto nelle ore precedenti.Quello di sabato notte è l’ennesimo attentato incendiario ai danni di macchine di cittadini privati. Un fenomeno che continua a dilagare a Porto Torres e, soprattutto, a tenere costantemente in apprensione gli abitanti.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome