Liquida, festival di letteratura giornalistica giunto alla sua III^ edizione – andata in scena dal 29 luglio al 01 agosto 2021 a Codrongianos nello spazio antistante la Basilica di Saccargia – ha scritto altre quattro dense e significative pagine della sua storia.

0
1

Liquida, festival di letteratura giornalistica giunto alla sua III^ edizione – andata in scena dal 29 luglio al 01 agosto 2021 a Codrongianos nello spazio antistante la Basilica di Saccargia – ha scritto altre quattro dense e significative pagine della sua storia.Una storia destinata certamente a continuare nel lungo periodo e che continua però, anche, nel breve periodo con Luca Mirarchi, Roberto Cotroneo e Diego Passoni. Liquida propone infatti alla platea dell’Isola ancora tre momenti di confronto e di racconto, tre appuntamenti da vivere fra Iglesias e Codrongianos con tre autori da scoprire e ri-scoprire, penne d’estro e garbo e impatto che hanno lasciato il segno su carta e grazie agli incontri che li vedranno protagonisti, daranno ulteriore linfa e sostanza alla terza edizione del festival di letteratura giornalistica.Si comincia il 25 agosto (h 19) negli spazi del giardino della biblioteca comunale di Iglesias: in collaborazione con la locale libreria Mondadorie il Comune, Luca Mirarchi – accompagnato da Cinzia Isola – presenterà il suo “Nessun destino è segnato – Le storie di casa Emmaus“. Non esiste una vita che non si possa recuperare. Su questo principio si fonda Casa Emmaus, associazione di volontariato che in 32 anni di attività ha rappresentato un luogo di rinascita, e una grande famiglia, per circa 6mila persone.Si prosegue sabato 28 agosto (h 20) all’interno della basilica romanica di Saccargia: nell’incontro organizzato in collaborazione con libreria Koinè e i festival Éntula, Licanìas e Musica sulle Bocche, il giornalista, scrittore e fotografo Roberto Cotroneo – a lungo responsabile delle pagine Cultura dell’Espresso – presenta il suo “Loro“, libro carico di suggestioni chiamato ad esplorare le “ossessioni” che caratterizzano la narrazione dell’autore. Modera Vanni Lai.Terzo e ultimo appuntamento con l’edizione 2021 quello in programma per sabato 4 settembre in piazza Crispo a Codrongianos. Alle ore 21, moderatore d’eccezione don Gaetano Galia, Diego Passoni presenterà il suo “Siamo tutti sulla stessa barca – Cosa hai imparato dalla Bibbia su di me, sugli altri e sulle nostre vite incasinate“. Un’indagine profonda e leggera, volta a incuriosire e soddisfare le curiosità di chi come l’autore punta ad indagare sul senso della vita e dintorni. Il festival è organizzato dal Comune di Codrongianos con Lìberos, grazie al finanziamento dall’Assessorato alla Cultura della Regione Sardegna e della Fondazione di Sardegna, con il coinvolgimento dei sistemi bibliotecari Coros Figulinas e Anglona, la rinnovata collaborazione con Assostampa, quella attivata con l’Università di Sassari e la preziosa sinergia con il festival Éntula. Media partner dell’evento è Sardinia Post.

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #Manifestazioni ed Eventi, News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome