Tonino Cocco, il “bisonte” buono dei barracelli

0
2

BENETUTTI. La Compagnia barracellare di Benetutti ha perso il suo comandante Tonino Cocco. 62 anni da compiere tra qualche giorno, era stato eletto comandante per ben due volte all’unanimità, segno…
BENETUTTI. La Compagnia barracellare di Benetutti ha perso il suo comandante Tonino Cocco. 62 anni da compiere tra qualche giorno, era stato eletto comandante per ben due volte all’unanimità, segno che dimostra quanto fosse stimato dai suoi circa cento barracelli. Soprannominato “bisonte” per la sua instancabile voglia di fare e lavorare, e per la sua prestanza fisica, Tonino Cocco, era allevatore e aveva lavorato sino all’ultimo, finché la malattia glielo ha permesso. Marito, e padre di due figli, Tonino era persona stimata non solo a Benetutti ma anche nel circondario goceanino e oltre. «Il nostro comandante della compagnia barracellare – ha detto il sindaco di Benetutti Enzo Cosseddu – era un uomo ben voluto, e non lo dico per circostanza, ma perché così era veramente. Grazie alla sua guida, la Compagnia ha svolto, e svolge, un importante ruolo nel territorio. In paese si dava fare nel suo impegno con la compagnia barracellare, e non solo. Eletto all’unanimità per due volte, a novembre le nuove elezioni, Tonino ha guidato i barracelli di Benetutti per sei anni, sempre con rispetto per tutti e per la nostra comunità». (e.c.)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome