Il Nord Ovest si ritrova per stringere un patto

0
7

A Palazzo Ducale due giornate di incontri organizzate dalla Rete Metropolitana A confronto i rappresentanti del territorio per discutere del Piano di ripresa
SASSARI. È l’ora delle scelte e soprattutto di mettersi in gioco. In questo momento difficile il Comune di Sassari si fa promotore di un’iniziativa rivolta a tutto il territorio: “Un patto per il Nord Ovest” è il titolo dell’incontro organizzato dalla Rete Metropolitana del Nord Sardegna per creare un momento di confronto tra tutte le realtà del territorio sul tema degli investimenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Due mattine, lunedì 19 e 26 luglio, con i politici del territorio che si ritroveranno a partire dalle 9,30 nell’aula del consiglio comunale di Palazzo Ducale, per un incontro di approfondimento per lo sviluppo e la crescita del Nord Ovest della Sardegna.La Rete Metropolitana del Nord Sardegna, grazie al supporto e alla disponibilità del dell’assemblea civica di Sassari, chiama così al tavolo di confronto le rappresentanze politiche e istituzionali, quelle sindacali e datoriali del territorio sul fondamentale tema della programmazione dello sviluppo e della crescita del Nord Ovest.La prima giornata, alla quale sono state invitate a partecipare le componenti sociali e istituzionali del territorio, sarà dedicata al recepimento delle istanze e delle proposte; la seconda sarà invece rivolta ai rappresentanti politici del territorio, in diretto rapporto con le sedi decisionali a livello parlamentare nazionale e regionale.Proprio in preparazione a queste due giornate, giovedì pomeriggio il consiglio comunale di Sassari ha approvato all’unanimità un ordine del giorno a sostegno dell’azione del sindaco di Sassari e di tutti i sindaci della rete metropolitana indirizzata all’impiego delle risorse provenienti dal Pnrr (il Piano nazionale di ripresa e resilienza). Il dibattito in aula, arrivato al termine della seduta, è stato molto partecipato, con numerosi interventi su un tema fondamentale. Numerosi anche gli argomenti affrontati: trasporti e infrastrutture, transizione verde ed ecologica, identità turistica e culturale, valorizzazione del patrimonio paesaggistico, storico e artistico, transizione digitale e priorità per la crescita e il rilancio del territorio.«Solo creando sinergie e sostenendo un’azione unitaria potremo raccogliere le prossime sfide – ha commentato alla fine il presidente dell’assemblea Maurilio Murru –. Grazie al consiglio comunale, che ha colto lo spirito dell’iniziativa che si realizzerà concretamente fin dagli incontri previsti lunedì 19 con le associazioni di categoria e lunedì 26 con tutte le forze istituzionali che rappresentano il territorio». (r.cr.)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome