Trani premia Maurizio Giordo per le sue storie da giullare

0
2

PORTO TORRES. Nuovo straordinario successo per Maurizio Giordo. All’attore turritano è stato assegnato il premio “Miglior Spettacolo” nel corso della prima edizione del Trani Teatro Clown Festival…
PORTO TORRES. Nuovo straordinario successo per Maurizio Giordo. All’attore turritano è stato assegnato il premio “Miglior Spettacolo” nel corso della prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale, sei giorni con protagonista assoluto la figura del clown voluta dall’associazione Il treno del Sorriso, patrocinata dalla Regione Puglia, dalla Provincia BAT e dal Comune di Trani. A premiare Giordo il vicesindaco del Comune di Trani, Fabrizio Ferrante, con la motivazione: “per aver raccontato con ritmo incalzante ed emozionante storie dove umorismo e poesia, denuncia sociale e fantasia si sono uniti e mescolati magicamente sul palco. Per la delicatezza delle immagini narrate e magistralmente portate sul palcoscenico. Per aver saputo con professionalità e mestiere, in occasione dell’improvviso blackout cittadino, regalare l’arte del teatro al pubblico presente». Con lo spettacolo “Com’è nato il Giullare?” Giordo, intrecciando il dialetto portotorrese alla lingua italiana, ha coinvolto per tre sere il pubblico. Non solo: in una delle tre serate un blackout elettrico ha bloccato l’intera cittadina di Trani, ma Giordo, accompagnato dagli strumenti che da sempre porta in scena, ha continuato a coinvolgere il pubblico il quale, con le torce degli smartphone, ha illuminato il palco. Emanuele Fancellu

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome