Festival letterario deleddiano: si chiude domenica la seconda edizione

0
2

Con la terza giornata domenica 18 luglio si chiude la seconda edizione del festival letterario deleddiano a Lollove.Per dare spazio alla messa domenicale delle 10:30 nella chiesa di Santa Maria Maddalena, il programma degli eventi si apre alle ore 11:30 con la presentazione del libro “L’orfanotrofio di Nuoro”; ne parla l’autore Grazia Siotto, che per l’occasione smette i panni di direttore organizzativo del Festival, accompagnato dal sindaco di Nuoro Andrea Soddu.Dopo la pausa pranzo con menù deleddiani dedicati, alle 16 Claudia Piras nella mostra “Lente e inconsapevoli evoluzioni” di MANCASPAZIO con Chiara Manca, firmerà le copie de “Il dono di Natale” di Grazia Deledda da lei illustrato.Ore 17:30 Alessandra Derriu con Neria De Giovanni presenta “L’eredità di Angela – Magia e stregoneria in Sardegna tra ‘800 e ‘900” (Nemapress). Insieme a loro l’intervento di Nannino Marteddu sindaco di Orotelli dove è ambientata la vicenda del libro. L’ultimo scrittore della rassegna sarà Anthony Muroni intervistato dalla direttrice del Festival per il suo “Mario Melis. Il Presidente dei Sardi” (Arkadia).Alle 20:30 la chiusura del Festival è affidata a Massimiliano Fois e il suo concerto poetico “Breviario per notturni campestri” (Nemapress); il direttore artistico del M.A.S.E. Museo di Antoine de Saint-Exupéry ad Alghero sarà accompagnato dai musicisti: chitarra Quirico Solinas, percussioni Paolo Zuddas, violino Dario Pinna, pianoforte Riccardo Pinna e tromba Manuele Costantino.L’arrivederci alla terza edizione del Festival letterario deleddiano a Lollove, sarà a cura di Graziano Siotto direttore organizzativo, accompagnato da tutto lo staff.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome