Un dottorato nazionale su sostenibilità e mutamenti del clima

0
1

SASSARI. Tra le novità del nuovo anno accademico, c’è la partecipazione dell’Università al primo dottorato nazionale in Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico. Il bando di concorso è già stato…
SASSARI. Tra le novità del nuovo anno accademico, c’è la partecipazione dell’Università al primo dottorato nazionale in Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico. Il bando di concorso è già stato aperto, con le iscrizioni che scadono il 22 luglio (le domande per la partecipazione al concorso dovranno essere presentate alla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia mediante la piattaforma web www.iusspavia.it/phd-sdc entro le ore 12.00). Il corso avrà inizio il 1° novembre e prevede tre anni di studi, 6 curricula, 105 borse finanziate, 30 Università italiane pubbliche e private aderenti al progetto, sotto il coordinamento della Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia.«Siamo orgogliosi che il nostro Ateneo concorra al primo dottorato nazionale italiano – commenta la referente per Sassari, professoressa Donatella Spano –. Un progetto multidisciplinare e trasversale su tematiche strettamente collegate ai temi più innovativi a cui la comunità scientifica è chiamata a contribuire: transizione ecologica, sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici. Un nuovo progetto sperimentale dunque che può rappresentare il modello per i futuri studi avanzati».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome