Domani – sabato 17 luglio – ore 19, un concerto da non perdere avvolto dalla luce del tramonto tra le pietre del sito prenuragico di Monte Baranta (Olmedo) e il canto dei tenores di Bitti nel loro attesissimo ritorno in scena.

0
11

Domani – sabato 17 luglio – ore 19, un concerto da non perdere avvolto dalla luce del tramonto tra le pietre del sito prenuragico di Monte Baranta (Olmedo) e il canto dei tenores di Bitti nel loro attesissimo ritorno in scena.Dopo l’anteprima nel Parco dei Petroglifi di Cheremule, che ha visto protagonisti i Tazenda, prosegue la IV edizione del Festival delle Bellezze 2021 per la direzione artistica del M° Vincenzo Cossu.Protagonisti della serata, condotta dalla giornalista Luciana Satta, saranno inoltre la virtuosa dell’organetto diatonico Inoria Bande, la Corale Studentesca Città di Sassari diretta dal Maestro Vincenzo Cossu, direttore artistico del Festival delle Bellezze.Il sito sarà raggiungibile dopo aver percorso un sentiero panoramico di circa dieci minuti. Nell’area del concerto, che si svolgerà davanti al protonuraghe, per via di divieti e per la tutela del monumento, il pubblico potrà portare solo teli, stuoie e sedie pieghevoli. Si suggerisce di indossare abbigliamento e scarpe  pratiche.Lunedì 19 luglio, ore 20.30: “I fiori del giudice”, monologo civile di Vincenzo Cossu per la regia e gli arrangiamenti dello stesso autore. Nella cornice della fontana S’Abbadorzu di Ittiri, a ventinove anni dalla strage di via d’Amelio in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti di polizia Emanuela Loi, Agostino Catalano, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli e Walter Eddie Cosina, il Festival delle Bellezze ricorderà la figura dei due magistrati Falcone e Borsellino attraverso la voce recitante di Daniele Monachella di Mab Teatro e il coro Insieme Vocale Nova Euphonia diretto dal Maestro Vincenzo Cossu. L’evento, condotto da Luciana Satta, si aprirà con la preziosa introduzione storica dell’avvocato Enrico Cossu, presidente della sezione Sassari Carbonazzi dell’Associazione nazionale dei Carabinieri. Per la terza tappa sarà presente una rappresentanza dell’Associazione nazionale dei Carabinieri. La Banda musicale ittirese e del Coro Boghes E Ammentos di Ittiri offriranno il benvenuto in musica. LA MANIFESTAZIONEIl Festival delle Bellezze 2021 dell’Associazione culturale musicale Insieme Vocale Nova Euphonia, direttore artistico Vincenzo Cossu, è patrocinato e sostenuto dalla Regione Sardegna, dai Comuni di Sassari, Cheremule, Olmedo, Ittiri, Torralba e Cargeghe, dalla Cooperativa La Pintadera, da Mab Teatro, dalla Scuola Civica Meilogu e dalla Soprintendenza ABAP per le province di Sassari e Nuoro.Gli ingressi saranno gratuiti, ma limitati e consentiti esclusivamente nel pieno rispetto delle vigenti normative anti COVID-19.Tutti gli eventi del Festival si svolgeranno esclusivamente in spazi all’aperto.Presenti i volontari e le volontarie del gruppo EMERGENCY Sassari.  

leggi l’articolo su: Sardegna Reporter

#Sassari #sardegnareporter #vivisassari #News, Turismo

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome