Piandanna, paura per il ponte pericolante

0
7

Residenti in allarme: sta cadendo a pezzi, va messo in sicurezza prima che succeda qualcosa di gravedi Nadia Cossu

13 Luglio 2021

SASSARI. «Corriamo dei rischi quotidianamente e se dovesse capitare qualcosa a chi passa qui sotto o sopra non si potrà che parlare di una strage annunciata». Il pericolo a cui si riferiscono i residenti della zona è un cavalcavia pericolante in via Piandanna: lassù passa la circonvallazione del Mascari nel punto in cui costeggia l’Agenzia delle entrate, direzione Porto Torres e Predda Niedda. «Il ponte sta cadendo a pezzi ed è sotto gli occhi di tutti, più volte ci siamo ritrovati a dover raccogliere parti crollate, prima o poi succederà il peggio…». In effetti, a ben guardare, il cavalcavia presenta più di un segno di cedimento, ferri a cielo aperto, erbacce e persino le radici di un piccolo albero che ne stanno compromettendo ulteriormente la stabilità. Comprensibile la preoccupazione dei residenti di Piandanna che hanno voluto denunciare questa situazione di pericolo non solo per loro, che ogni giorno sono costretti a passare sotto quel ponte per raggiungere il centro della città o il posto di lavoro a Porto Torres e nella zona industriale, ma anche per gli automobilisti che transitano sulla circonvallazione. «Servono lavori urgenti di manutenzione e l’ideale sarebbe programmarli e realizzarli prima della stagione autunnale perché con le piogge la situazione diventa ancora più allarmante – aggiungono – Abbiamo avuto modo di constatarlo, quando piove il ponte si sbriciola». Da qui la richiesta di un intervento immediato per la messa in sicurezza: «Ci rendiamo conto che le condizioni in cui versa non sono a conoscenza di tutti e per questo abbiamo voluto segnalarlo, prima che sia troppo tardi».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome