Sì al progetto esecutivo per la rotatoria all’ingresso di Sennori

0
1

SENNORI. La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione della rotatoria all’ingresso di Sennori, nell’incrocio tra la strada statale 200 e la circonvallazione. L’opera, il…
SENNORI. La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione della rotatoria all’ingresso di Sennori, nell’incrocio tra la strada statale 200 e la circonvallazione. L’opera, il cui progetto esecutivo è stato redatto con il contributo di un tavolo tecnico con Provincia di Sassari, Anas e polizia locale di Sennori, sarà realizzata attraverso una forma di cofinanziamento di importo complessivo pari a 300mila euro, di cui una quota pari a 250mila a carico dell’amministrazione provinciale di Sassari e la residua parte di 50mila, a carico dell’amministrazione comunale di Sennori, inserita nel Piano triennale delle opere pubbliche, adottato con deliberazione della Giunta comunale n° 173 del 04.10.2019 e approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 80 del 27.12.2019.I tratti stradali interessati dagli interventi sono di pertinenza dell’Anas, per quanto concerne la strada statale, e del Comune di Sennori per quanto riguarda la circonvallazione (ex strada provinciale). Gli uffici comunali stanno predisponendo il bando pubblico per l’affidamento dei lavori, che salvo imprevisti, dovrebbero iniziare entro l’autunno. «Siamo contenti di aver completato la fase progettuale, dopo tanti anni Sennori avrà un ingresso dignitoso, come merita», commenta il consigliere delegato ai Lavori pubblici, Tore Piredda. «Ringraziamo la Provincia di Sassari per il finanziamento concesso e il suo dirigente architetto Gianni Milia, l’Anas per la fattiva collaborazione e la Società di Ingegneria Tecnoprogetti Italia Srl di Sassari che si è occupata di redigere il progetto», dice il sindaco, Nicola Sassu. «Una progettazione durata a lungo per via della complessità tecnica di un’opera importante che garantirà un ingresso più sicuro al nostro paese, eliminando di fatto gli incroci a raso».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome