Sassari, folla immensa a Li Punti per salutare l’amato Alessio morto a 19 anni

0
13

Il giovane deceduto in un incidente stradale in corso Margherita di Savoia la notte dei festeggiamenti per la vittoria dell’Italia sulla Spagna SASSARI. Una folla addolorata ha accompagnato Alessio Murgia, 19 anni, nel suo ultimo viaggio a Li Punti. Nella chiesa di San Pio X c’erano i ragazzi e gli adulti che popolavano la sua giovane vita stroncata nella notte del 6 luglio dopo la partita Italia Spagna nel corso Margherita di Savoia a Sassari in un incidente dell’auto condotta da un suo amico. Nell’impatto contro le macchine in sosta Alessio è stato sbalzato fuori dalla vettura ed è morto sul colpo.Tanti palloncini bianchi e rossoneri hanno salutato all’uscita della chiesa il feretro di Alessio giocatore di calcio e grande tifoso del Milan. Davanti alla bara è stata intonata l’Ave Maria in sardo.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome