Camera di commercio prende per mano le imprese “digitali”

0
1

SASSARI. Se cresce il livello di innovazione all’interno dell’impresa, allo stesso tempo aumenta il livello di competitività. E le performance aziendali. Con questa idea la Camera di commercio di…
SASSARI. Se cresce il livello di innovazione all’interno dell’impresa, allo stesso tempo aumenta il livello di competitività. E le performance aziendali. Con questa idea la Camera di commercio di Sassari prosegue il percorso del “Punto Impresa Digitale” (Pid), strumento nato per promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese impegnate trasversalmente in tutti i settori economici.Un progetto che si lega alle iniziative di digitalizzazione nell’ambito del “Programma nazionale Impresa 4.0″ dedicato alle aziende del territorio, in parallelo con i servizi offerti dai Pid. Unico obiettivo: accompagnare la crescita della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dalle innovazioni del digitale e sui loro benefici anche attraverso strumenti come il “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2021” con cui l’Ente camerale fornisce il suo sostegno economico. «Questo nuovo bando ha lo scopo di dimostrare con atti concreti, e i nostri voucher lo sono, quanto sia importante agire per sostenere le imprese del territorio- commenta il presidente della Camera di Commercio di Sassari, Stefano Visconti- tra gli altri, l’innovazione è uno degli assi strategici su cui la nostra Camera crede poichè sostiene i processi di crescita, adeguamento e sviluppo del sistema delle imprese del nord Sardegna».Su questa linea e per una nuova spinta verso l’innovazione che tracci trasversalmente il sistema economico del nord Sardegna è stato rifinanziato il “Bando voucher digitali I4.0 2021”, che mira a promuovere l’utilizzo, da parte delle imprese, di servizi e soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali, che si leghi alla strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0. Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente via Pec, all’indirizzo cciaa@ss.legalmail.camcom.it, dal 29 giugno al 30 luglio 2021. Saranno automaticamente escluse le domande inviate oltre i termini. Maggiori informazioni per il bando integrale e modulistica su www.ss.camcom.it.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome