Venti squadre nelle strade contro la parietaria

0
3

Venti squadre per pulire la città, il territorio mappato e diviso in tre zone per lavorare contemporaneamente in tutti i quartieri, tre differenti operatori economici che partiranno già oggi. Il…Venti squadre per pulire la città, il territorio mappato e diviso in tre zone per lavorare contemporaneamente in tutti i quartieri, tre differenti operatori economici che partiranno già oggi. Il settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari, dopo le inadempienze della Ati gestore del servizio per la raccolta dei rifiuti, ha provveduto con un intervento sostitutivo ad avviare immediatamente i lavori per estirpare la parietaria e le erbe spontanee dai sottomuri e dalle cordonate di tutto il territorio comunale. Si parte già oggi con il centro storico ed entro un mese saranno completati i lavori in tutta Sassari, comprese le borgate.La pulizia dalla parietaria e delle erbe infestanti rientra tra i compiti previsti dal nuovo appalto per la gestione dei rifiuti, a cura della Rti Gesenu SpA, Ambiente Italia e Formula Ambiente che avrebbe dovuto iniziare l’attività il primo giugno. Visto il protrarsi dell’inadempienza, il settore ha provveduto a prendere in mano la situazione e ad affidare il compito a tre operatori economici del territorio.Contestualmente il Comune ha sottolineato l’inadempienza della Rti, che sarà sanzionata e la stessa Rti dovrà anche risarcire i danni procurati alla Amministrazione.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome