Angius riconfermato alla guida dei barracelli

0
4

POZZOMAGGIORE. Nei giorni scorsi il consiglio comunale ha approvato la relazione e il bilancio annuale presentato dalla compagnia barracellare ed esaminato le proposte per il prossimo triennio. Alla…
POZZOMAGGIORE. Nei giorni scorsi il consiglio comunale ha approvato la relazione e il bilancio annuale presentato dalla compagnia barracellare ed esaminato le proposte per il prossimo triennio. Alla guida della compagnia è stato riconfermato Antonio Angius, che ricopre la carica da 24 anni, nell’incarico di tenenti sono stati riconfermati Michele Cuccuru, Antonio Nurra e Giuseppe Marchesi ed è stato assegnato l’incarico come nuovo tenente a Giuseppe Saccu, che prende il posto di Raimondo Calaresu che ha prestato servizio con grande impegno e responsabilità per tanti anni. L’amministrazione comunale guidata da Mariano Soro ha premiato il signor Calaresu con il dono di un gagliardetto e una targa che riporta tutti gli anni di servizio e presenza nella compagnia barracellare, prestati con lodevole impegno, grande costanza e senso di appartenenza. La segretaria Giovannangela Corongiu, in nome della compagnia dopo aver ricordato l’impegno e la dedizione di Calaresu, ha brevemente illustrato l’attività svolta dalla stessa, a favore della comunità. Un’attività che va ben oltre il normale controllo del territorio, ulteriormente cresciuta per combattere la pandemia. (e.m.)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome