Berchidda: spuntino e fumo in campagna

0
5

Tredici le persone sanzionate, mentre due sono state segnalate come consumatori di stupefacenti e una denunciata per spaccio. Tutte le persone sanzionate dai Carabinieri della locale stazione hanno tra i 17 e i 20 anni

BERCHIDDA – I Carabinieri della Stazione di Berchidda e della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia hanno sanzionato tredici giovanissimi, tutti di età compresa tra i 17 e i 20 anni, sorpresi a “festeggiare” probabilmente l’arrivo della primavera con uno spuntino organizzato in una casa del centro cittadino, in violazione delle misure di contenimento alla diffusione del Covid-19. Intervenuti a fermare la festa, i militari hanno accertato, tra l’altro, che un paio di ragazzi avevano uno spinello, mentre un 17enne di Berchidda aveva nella sua disponibilità circa 80grammi di marijuana.
Identificati tutti i partecipanti e messo fine alla riunione, i Carabinieri hanno sanzionato amministrativamente tutti i ragazzi, segnalato alla Prefettura i due assuntori e denunciato il 17enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti alla Procura della Repubblica per i minorenni di Sassari. Inoltre, la perquisizione effettuata a casa di quest’ultimo ha consentito di trovare altri 8grammi di marijuana e, nella disponibilità del padre (che è stato denunciato), diverso munizionamento per pistola e fucili illegalmente detenuto, tutto sottoposto a sequestro.

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome