Camera di commercio riprendono i corsi di creazione d’impresa

0
4

SASSARI. «Per la ripresa serve l’impresa. Resiliente, giovane, motivata. Perché sono le giovani imprese che hanno voglia di ricostruire, e noi siamo qui per aiutarle». Così la vice presidente della…
SASSARI. «Per la ripresa serve l’impresa. Resiliente, giovane, motivata. Perché sono le giovani imprese che hanno voglia di ricostruire, e noi siamo qui per aiutarle». Così la vice presidente della Camera di Commercio, Maria Amelia Lai, che ha presentato ieri il percorso di “Assistenza tecnica alla creazione d’impresa” messo in campo dall’ente camerale – da maggio ad ottobre – rivolto (gratuitamente) ad aspiranti imprenditori e imprenditrici e neo imprenditori e imprenditrici del nord Sardegna.L’iter formativo si propone di trasferire ai partecipanti conoscenze, metodologie e tecniche di gestione aziendale per accrescerne la professionalità manageriale, e migliorare le competenze in tema di creazione e gestione d’impresa, strategie e strumenti per affrontare il mercato, business plan, gestione economico-finanziaria, reperimento delle fonti di finanziamento. Dal 2013 al 2019, nella sede camerale di Sassari e in quella di Olbia, sono state realizzate 14 edizioni del “Percorso Formativ”, con una media annuale di circa 100 domande pervenute, grazie anche al format utilizzato. In quasi 10 anni la Camera di Commercio ha contribuito a formare oltre 400 aspiranti imprenditori e startup. «Per l’impresa, la fase di avvio è tra le più delicate e richiede una forte attenzione soprattutto nella definizione del business plan e nel reperimento di risorse finanziarie; aspetti questi che nell’attuale fase congiunturale – aggiunge Lai – e, soprattutto nel caso dei giovani, possono costituire un notevole ostacolo alla nascita di una nuova impresa. Al corso potranno prendere parte fino a un massimo di 30 partecipanti che non abbiano partecipato al medesimo percorso formativo e abbiano più di 18 anni.«Il percorso formativo si articola in tre fasi – spiega Antonella Viglietti, che seguirà i percorsi formativi- 60 ore di formazione in aula, incontri one to one per verificare la cantierabilità dell’idea imprenditoriale e le sue concrete possibilità di trasformarsi in impresa. E poi la selezione di 15 idee che potranno accedere alla successiva fase di assistenza personalizzata per la stesura del piano d’impresa. Prenotazioni entro il 18 maggio compilando il modulo on-line di partecipazione sul sito www.ss.camcom.it. Si parte a maggio. (g.bua)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome