Anti-Covid in Gallura: diciassette sanzioni

0
3

18:07

I Forestali di Sassari hanno trovato in campagna una settantina di auto (fra cui alcuni caravan) e un assembramento di oltre 100-130 persone in evidente atteggiamento festaiolo. Quasi tutti dichiaravano di essere “cittadini del Regno sovrano di Gaia” o appartenenti alla “Repubblica de Sardinia”

10:06

L´uomo sarebbe dovuto stare in quarantena e invece è stato sorpreso in giro dagli uomini del Corpo forestale che, tra le18 di domenica e le 18 di ieri, hanno effettuato 2.113 controlli negli scali aeroportuali e portuali dell´Isola e trentuno nel territorio

9:36

L’attività investigativa dei Carabinieri della Stazione di Luras, scattata dalla denuncia di furto sporta da un agricoltore, ha portato al deferimento di due persone per ricettazione e uno per incauto acquisto, nonché alla restituzione al legittimo proprietario del mezzo

22:08

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno proceduto all´identificazione di tutti i clienti, sanzionati per aver partecipato a una forma di assembramento in luogo aperto al pubblico mentre, per l´esercizio pubblico, è stata applicata la sanzione accessoria della chiusura per cinque giorni

13:09

Diverse persone sono state sanzionate, quasi tutte perché consumavano davanti ai locali creando assembramenti. E´ il bilancio dei controlli della Polizia locale nel fine settimana appena concluso

24/4/2021

A Desulo, i Carabinieri della Stazione di Tonara, impegnati in servizi di controllo del territorio, hanno sanzionato due giovani che, durante i controlli, non usavamo i previsti dispositivi di protezione individuale

24/4/2021

I Carabinieri della locale Stazione hanno contestato un illecito amministrativo a un cittadino sorpreso a consumare bevande vicino a un bar e a un altro perché trovato per strada senza valida giustificazione

24/4/2021

A Galtellì, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siniscola hanno denunciato in stato di libertà un 233enne e un 50enne, trovati in possesso di due coltelli a serramanico senza giustificato motivo

24/4/2021

I fatti risalgono a domenica 11 aprile quando, allertati da una chiamata al 112, i militari del Nucleo Operativo e radiomobile sono intervenuti in un b&b dove era in corso una vera e propria festa con numerosi ragazzi intenti a consumare bevande alcoliche, incuranti del divieto di assembramento imposto dalla vigente normativa

24/4/2021

L’autista verrà sanzionato ai sensi delle leggi vigenti e per la violazione della “Zona rossa”, non avendo titolo per circolare. Il pesce confiscato, compatibilmente con le condizioni di conservazione, sarà dato in beneficenza alla Caritas e alla “Onlus Arcobaleno”

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome