Il programma delle celebrazioni nel Mese Mariano negli ospedali di Sassari

0
5

Il simulacro della Madonna delle Grazie in visita nei reparti del Santissima Annunziata e delle Cliniche. Il programma delle celebrazioni per tutto maggio
Sarà Mese Mariano anche nelle strutture ospedaliere dell’Aou di Sassari. Grazie alla collaborazione tra i cappellani ospedalieri e l’ufficio diocesano per la pastorale della salute, quest’anno la comunità ospedaliera potrà vivere un evento di grande importanza: la visita del simulacro della Madonna delle Grazie all’interno degli ospedali.
L’appuntamento è per il 1 maggio alle 15,30. L’arcivescovo di Sassari, monsignor Gian Franco Saba, farà una visita sia nei reparti del Santissima Annunziata sia in quelli delle Cliniche. Per le restrizioni del Covid gli ingressi saranno limitati e l’arcivescovo sarà accompagnato soltanto dai cappellani, don Piero Bussu, padre Eugenio Pesenti e don Paolo Mulas.
«Si tratta di un segno di attenzione e premura di una mamma che – sottolineano i cappellani dell’Aou – non si dimentica mai i suoi figli e che si prende cura di loro. Una ‘coccola’ verso tutti gli ammalati lontani dalle loro case e dalle loro famiglie, verso il personale che si spende ogni giorno al loro servizio. Un’occasione per tutti noi per affidare la nostra preghiera alla nostra Madre affinché possiamo sperimentare presto la serenità e la gioia di un ritorno alla normalità».
Venerdì 7 maggio, invece, al santuario di Nostra Signora delle Grazie, nella chiesa di San Pietro in Silki, alle 16,30 si svolgerà la recita del rosario e la messa con il personale dell’Azienda ospedaliero universitaria.
Domenica 9 maggio, invece, in occasione della giornata di preghiera per gli ammalati, sempre al santuario delle Grazie, alle 18 è prevista la recita del rosario e alle 18,30 la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Saba.
Inoltre, per tutto il mese di maggio, dal lunedì al venerdì, nelle cappelle dell’Aou alle 17 è in programma la recita del rosario e alle 17,30 la messa.
Commenta l’articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo commenti

leggi l’articolo su: Il Tamburino Sardo

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome