Chi ha difficoltà a prenotarsi verrà aiutato dai carabinieri

0
6

SASSARI. Il Comando provinciale di Sassari ha avviato una campagna in favore dei residenti in provincia ultrasettantenni destinatari della campagna vaccinale in corso. I cittadini di quella fascia di…
SASSARI. Il Comando provinciale di Sassari ha avviato una campagna in favore dei residenti in provincia ultrasettantenni destinatari della campagna vaccinale in corso. I cittadini di quella fascia di età che non hanno accesso a internet o non hanno dimestichezza con la navigazione in rete, potranno recarsi presso le stazioni dei carabinieri e chiedere al comandante di aiutarli nell’iscrizione al sito della Regione predisposto per aderire alla campagna vaccinale.Inoltre, in caso di impossibilità a recarsi fino alla stazione a causa di problematiche di salute o altro, i cittadini potranno contattare la propria stazione di competenza via telefono e, appena possibile, i militari si recheranno a domicilio con un tablet collegato alla rete per poter effettuare l’iscrizione al sito direttamente da casa.Questa ulteriore iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività che l’Arma dei carabinieri si è impegnata a sostenere per fornire il proprio contributo all’importantissima campagna vaccinale in atto.Già da stamattina dunque i cittadini potranno presentarsi in caserma e nel rispetto delle norme previste per contrastare la pandemia riceveranno tutta l’assistenza necessaria dai militari della stazione. Chi invece non potrà presentarsi di persona in caserma potrà chiedere ai carabinieri di ricevere l’aiuto per la prenotazione a domicilio.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome