Covid-19: aprono gli hub di Oristano e Dolianova

0
5

Red
19:12

Covid-19: aprono gli hub di Oristano e Dolianova

Prosegue l’operazione di potenziamento dei centri di vaccinazione dell’Isola. Dopo l’apertura di sabato del polo vaccinale di Quartu Sant’Elena e del secondo hub di Nuoro, domani sarà il turno di altri due centri

ORISTANO – Prosegue l’operazione di potenziamento dei centri di vaccinazione dell’Isola. Dopo l’apertura di sabato del polo vaccinale di Quartu Sant’Elena e del secondo hub di Nuoro, domani, martedì 13 aprile, sarà il turno dei centri di Oristano e Dolianova. A Oristano è tutto pronto per il taglio del nastro nei 3mila metri quadri coperti del Palazzetto dello Sport in località Sa Rodia.
Il primo hub della provincia, nella struttura comunale, aprirà i cancelli dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 20 e si partirà con l’immunizzazione programmata dei cittadini “over 70” che non hanno esenzioni per patologia. Nella fase iniziale, saranno tre le postazioni di vaccinazione attive, per arrivare a dieci a pieno regime. Presenti nella struttura anche due postazioni per l’accettazione e due box per la preparazione delle dosi vaccinali.
A regime, l’hub avrà una capacità di 1.500 inoculazioni al giorno. Inizio delle attività anche per l’hub di Dolianova, nel Centro di aggregazione sociale di Su cuccureddu dove, alle 10, partirà la campagna di immunizzazione grazie alla collaborazione tra Regione autonoma della Sardegna, Ares-Ats, i medici di famiglia del Parteolla, il Comune di Dolianova e le associazioni di volontariato, che si occuperanno anche del trasporto delle persone con ridotta capacità motoria.

Commenti

16:32

L´Ats Sardegna ha aggiornato i dati del capoluogo turritano: quattordici i pazienti attualmente ricoverati, mentre sono 146 le persone in quarantena

16:39

Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano anche 341 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+6), mentre sono 55 (-1) i pazienti in terapia intensiva

21:57

Quindici i Comuni, incluso Sassari, che nel fine settimana hanno partecipato al progetto della Regione autonoma della Sardegna per il contrasto alla diffusione del Covid-19. Trentadue, in tutto, le sedi operative organizzate da Ares-Ats con la collaborazione delle Istituzioni del territorio

10/4/2021

Nuovi giorni e orari di convocazione domenica, lunedì, martedì e mercoledì per i turni di vaccinazione alla Promocamera di Sassari. Di seguito il calendario aggiornato

13:41

Le comunicazioni odierne del Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SISP) di Alghero. Ora si attendono i risultati dei tamponi effettuati nel pit-stop del 9 aprile

9:42

605 nell’aeroporto di Cagliari e 193 in quello di Alghero; 613 nel porto di Olbia, 130 in quello di Porto Torres, 353 e a Cagliari. Sono stati effettuati anche 64 controlli nel territorio

10/4/2021

Nella prima giornata di screening della campagna regionale a Sassari, il sindaco si è sottoposto al tampone, recandosi con la moglie nella palestra “Luca Simula”, in Via Poligono. Intanto, sono settantasette i positivi al Covid-19 (quattordici i ricoverati), mentre in quarantena ci sono 119 persone

10/4/2021

Sardi e Sicuri, anche il capitano della Dinamo, Giacomo Devecchi, scende in campo per lo screening. La campagna proseguirà in tutto il fine settimana. Le sedi

10/4/2021

«La campagna vaccinazione accelera. Ripettati gli obiettivi, proseguiamo verso le 17mila dosi giornaliere a fine mese», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna

29/12/2020

Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti

12 aprile 12 aprile 12 aprile

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome