Settantenni e over: vaccinazioni senza intoppi a Stintino

0
2

Sono 213 gli utenti nati dal 1942 al 1951, residenti nel Comune di Stintino, pronti a ricevere la prima dose del vaccino. Dopo le inoculazioni del siero ai circa 140 anziani ottantenni e over 80, la seconda fase della campagna vaccinale prenderà il via nei prossimi giorni nell’hub individuato presso il Museo delle Tonnare, e interesserà i settantenni e over 70.

“A giorni avremo il richiamo per gli ottantenni e i novantenni – spiega il sindaco Antonio Diana – un’attività che prosegue senza intoppi, con un’organizzazione prevista sempre nella sede del Mut, salvo nuove disposizioni dell’Ats. È già iniziata la procedura per recuperare i contatti telefonici e nominativi”. Sulla campagna di screening “Sardi e sicuri” voluta dalla Regione, il Comune di Stintino ha chiesto il rinvio dei test rapidi alla popolazione locale, già impegnata nelle vaccinazioni, per evitare assembramenti al museo, unica sede disponibile. A raccogliere nominativi e contatti telefonici c’è l’ufficio comunale di Protezione civile come disposto dal primo cittadino. I dati saranno poi trasmessi all’Ats di Sassari che provvederà alle successive convocazioni.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome