Truffe per accedere ai conti correnti, denunciato un uomo dai Carabinieri di Torralba

0
9

Le indagini condotte dai Carabinieri di Torralba hanno permesso di denunciare un uomo per truffa ai danni di ignari cittadini. L’uomo infatti attraverso l’utilizzo di diversi portali web generava un messaggio di testo a nome della Banca Monte dei Paschi di Siena, segnalando all’utente destinatario la necessità di dover procedere al cambio password per accedere al portale della banca a causa di millantati accessi anomali. Di conseguenza l’utente spaventato del fatto che qualcuno stesse tentando di prelevare i propri risparmi, svelava i propri dati di accesso. Il metodo attraverso cui avveniva la truffa era un click ad un link inviato tramite sms, che portava poi ad un portale fittizio in grado di registrare le credenziali inserite piuttosto che le telefonate tramite le quali il truffatore guida l’utente nella procedura di cambio password, riuscendo così a farsele comunicare direttamente dall’interessato. Una volta acquisite le credenziali veniva fatto poi l’accesso per effettuare bonifici a conti terzi intestati agli stessi responsabili. L’indagine ha permesso di appurare che l’abilità di questi criminali è tale da svolgere in maniera seriale questa tipologia di truffa riuscendo a prelevare migliaia di euro dai conti delle vittime, magari anche rispermi di una vita o pensioni accreditate mensilmente. L’invio degli sms peraltro avviene in maniera casuale verso molteplici numeri di telefono finchè non viene individuata la vittima che risponde all’addescamento online. Per questo motivo molti istituti bancari stanno svolgendo diverse attività di sensibilizzazione della collettività, in cui ricordano che nessun operatore chiederà mai le credenziali complete dei propri account, invitando tra l’altro i cittadini a recarsi presso le filiali competenti al fine di escludere ogni tipo di truffa.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome