Tenta di occupare una casa, fermato

0
29

L’extracomunitario ha cercato di sfondare la porta, poi ha aggredito la polizia
SASSARI. Momenti concitati giovedì in tarda mattinata, in via Lamarmora. L’allarme è scattato quando diversi residenti del centro storico – preoccupati per quello che stava accadendo davanti ai loro occhi – hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. L’emergenza era dovuto al fatto che un extracomunitario aveva ripetutamente tentato di sfondare la porta di una casa (tra l’altro occupata da un’altra persona) per cercare di introdursi all’interno. L’esplosione di violenza ha fatto temere che potesse accadere qualcosa di grave e sul posto sono arrivati gli operatori delle volanti della Questura e quelli della polizia locale.L’uomo – che è parso particolarmente agitato – alla vista degli agenti che si sono avvicinati per identificarlo, ha reagito in malo modo e ha opposto resistenza cercando anche di colpire gli operatori delle pattuglie. All’ennesimo tentativo di scagliarsi contro uno dei poliziotti, è stato deciso l’intervento e l’extracomunitario è stato immobilizzato a terra e bloccato per consentire l’espletamento degli accertamenti.Come spesso capita in questi casi, nel punto dove si è sviluppato il parapiglia si sono radunate diverse persone che hanno assistito (commentando l’accaduto) all’intervento della polizia. Non sono mancate quelle che hanno filmato quello che stava accadendo e poi hanno fatto girare il rete il video.A conclusione dell’attività, gli agenti hanno provveduto a denunciare l’extracomunitario per resistenza a pubblico ufficiale.Sono in corso gli accertamenti per verificare quali fossero le reali intenzioni dell’uomo che ha tentato di introdursi con violenza nell’abitazione del centro storico.Numerosi i residenti che hanno sottolineato l’importanza dell’intervento della polizia: «La situazione è diventata insostenibile – hanno spiegato alcuni residenti – ogni giorno parecchie scene simili. Litigano per qualunque cosa, e poi ci sono altri problemi legati alla droga».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome