Un mese fa la protesta per la carenza cronica di acqua

0
2

SASSARI. Poco più di un mese fa gli abitanti di via Bottego si erano rivolti alla Nuova Sardegna per segnalare l’incredibile situazione in cui sono costretti a vivere da quattro anni. «Viviamo con i…
SASSARI. Poco più di un mese fa gli abitanti di via Bottego si erano rivolti alla Nuova Sardegna per segnalare l’incredibile situazione in cui sono costretti a vivere da quattro anni. «Viviamo con i rubinetti quasi sempre a secco e quando l’acqua ritorna nei tubi è così poca – avevano denunciato i residenti – che il filo che scende dalla doccia o dal lavandino non è sufficiente per lavarsi». Era fine febbraio e dopo oltre un mese la situazione non è cambiata di molto. «Si ricordano di noi – si lamentano i residenti – solo in vista delle elezioni».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome